Caterina Cuccu partecipa alla vertenza sull’adeguamento dei noli marittimi

Il 7 gennaio 2020 si è tenuta a Roma la vertenza sull’adeguamento dei noli marittimi a seguito l’aumento del costo del combustibile.
Infatti, dal primo gennaio, secondo la direttiva comunitaria IMO2020, l’utilizzatore deve possedere un tenore di zolfo bassissimo a beneficio di un minore impatto ambientale.
Gliri hanno dovuto aumentare i loro investimenti e di conseguenza hanno avuto l’esigenza di aumentare i noli marittimi. Una rappresentanza della categoria degli autotrasportatori era presente l’amministratore della Autotrasporti Cuccu Riccardo srl.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Condividi su Facebook
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi su Pinterest

Lascia un commento